WPC® 2015 - L’evento IT sulle tecnologie Microsoft

OverNet Education, da oltre 25 anni è il principale Partner per la formazione e la consulenza IT delle aziende Italiane pubbliche e private, Enterprise e PMI.

WPC®  è un marchio di OverNet ed è l’evento di riferimento per tutti coloro che lavorano e collaborano nel mondo IT: OverNet Education organizza la 22ma edizione che si terrà a Milano il 1-2 Dicembre 2015.

DUE IMPORTANTISSIME GIORNATE per acquisire gli strumenti utili ad accelerare, avanzare, integrare, digitalizzare le strategie aziendali e le competenze personali.

Tutte le aziende ed i professionisti del settore ICT hanno bisogno di una visione ben definita: in che modo competere nel mercato e con quali tecnologie...

WPC ti mostra come la tua realtà lavorativa può ricoprire un ruolo di successo nel mondo di oggi e ottenere una strategia vincente per il futuro.

WPC ti affianca nell'esigenza di reagire ad un mercato che cambia costantemente, analizzando ciò che funziona e ciò che va cambiato.

WPC ti racconta le opportunità di business moderno per poter scegliere la strada giusta per la crescita e il miglioramento costante e duraturo.

L'agenda di WPC® 2015 tratterà tutte le tecnologie di casa Microsoft con particolare attenzione ai settori emergenti quali Cloud, Devices, BigData, IOT, senza tralasciare i prodotti consolidati e leader di mercato che affiancano il business della digitalizzazione delle aziende italiane.

Un'occasione unica per conoscere, scegliere, decidere... un momento di incontro con i principali protagonisti dell'era IT: gli speakers e i consulenti saranno a tua disposizione per parlare e confrontarsi sulla tecnologia anche nei momenti di puro relax.

Microsoft Italia conferma la propria scelta su WPC: Main Partner dell'evento con il management coinvolto in keynote e negli eventi serali, i migliori speakers Italiani e Internazionali, i canali di comunicazione marketing e social pronti a condividere l'esperienza tecnologica dell'anno.

Non esitare ad approfondire qualsiasi dubbio, chiamaci allo 02-36573811, l'intero staff di OverNet è a tua disposizione!

 

Perchè partecipare a WPC2015

Per un appassionato di tecnologia Microsoft, WPC è un appuntamento annuale importante. 
Chi capisce il valore di un evento di formazione come questo (e chi se lo può permettere economicamente) ha la fortuna di passare due giorni in una full immersion tecnologica. 
Per uno speaker è un momento celebrativo, oltre che di confronto con una selezione di figure rilevanti del contesto nazionale e con il pubblico che, veicolando i feedback, aiuta anno dopo anno a comprendere quali siano gli elementi di successo e quelli meno rilevanti o di qualità.
È così che quest’anno, raccogliendo i feedback dell’anno scorso, abbiamo fatto l’agenda a 10 mani, in un processo iniziato qualche mese fa e, a dire il vero, non ancora del tutto concluso.
Sono fiero di aver lavorato con altre 4 persone, ognuna esperta del suo ambito, perchè in un evento trasversale è fondamentale che l’agenda sia costruita da persone con expertise reali su tutte le aree tematiche presenti.
Abbiamo lavorato su una serie di track parallele che, viste nel loro insieme, fanno sembrare WPC di quest’anno come un insieme di varie conferenze verticali sui prodotti e servizi tipici del mondo Microsoft (Azure, Web, Visual Studio, Windows Server, Office, ...).
Abbiamo cercato di pensare ai professionisti e al fatto che rinunciare a due giorni di lavoro deve dare in cambio un valore reale, libero il più possibile da contenuti propagandistici e commerciali.
Abbiamo anche cercato di massimizzare gli speaker, evitando meccanismi autoreferenziali e inseguendo il contenuto e la qualità prima che il solo prestigio.
Noi abbiamo fatto del nostro meglio, ora aspettiamo il vostro giudizio: veniteci quindi a cercare durante la conferenza se volete dirci la vostra.

Roberto Freato

           

È un anno veramente importante per chi lavora con le tecnologie Microsoft, la quantità di lanci di nuove versioni di prodotti e piattaforme è davvero impressionante. Ho cercato di contribuire alla creazione dell'agenda WPC utilizzando tre criteri:

  • Combinare l'esperienza maturata in Microsoft con l'esperienza lato Partner, in modo da connettere contenuti innovativi a tematiche più legate alle necessità tipiche dei clienti
  • La forte apertura di Microsoft verso il mondo open e l'integrazione verso le terze parti. Ci saranno sessioni su Linux, sulla parte Open Source, e anche sessioni di comparazione architetturale con i competitor.
  • Ovviamente il cloud, non solo con tantissimi contenuti di elevata qualità tecnica, ma anche con una parte relativa ai percorsi di trasformazione che le aziende devono affrontare per andare sul cloud, con argomenti molto pratici e basati su progetti reali.

Francesco Diaz